Vai al contenuto
Home » Blog » Conti scommesse

Conti scommesse

conti scommesse

La scelta dei conti scommesse è di fondamentale importanza se si vuole diventare uno scommettitore vincente.

L’immaginario collettivo è quello di valutare i bookmaker come tutti uguali, ma questo non è assolutamente vero, dato che ci sono aspetti che bisogna conoscere e saper riconoscere.

In questo articolo voglio parlarti di quali sono i conti scommesse di cui hai davvero bisogno per attuare una strategia matematica di guadagno con le scommesse.

Video-corso gratuito “Guadagnare con le Scommesse”

Inserisci il tuo indirizzo email e clicca “Si, Iscrivimi”

Conti scommesse

Lo ricordo bene com’era diversi anni fa.

Non era possibile aprirsi conti scommesse per il semplice motivo che l’unico modo per fare scommesse era quello di recarsi nelle ricevitorie fisiche.

Quindi andavi da quella più vicina, prendevi il famoso foglio (su carta) delle quote delle prossime partite e cominciavi a scegliere un po’ a caso.

Una volta creata una bella schedina da minimo 10 eventi, tutto contento e felice andavi in cassa a pagare e ritirare il tuo biglietto, la famosa ‘bolletta‘.

Probabilmente l’espressione bolletta è nata perché ci si è messo poco a capire che scommettere con le schedine equivale a perdere soldi, come se fosse una bolletta da pagare.

Conto scommesse online

La vera svolta è avvenuta nei primi anni 2000, quando le ricevitorie fisiche hanno iniziato a lasciare spazio a quelle virtuali, quindi ai conti scommesse online.

L’impatto è stato sempre maggiore, tant’è che trovare ricevitorie fisiche è ormai sempre più difficile.

Quello che è successo con questa grande novità è che la concorrenza tra i bookmaker è diventata sempre più spietata. Da questo momento in poi, lo scommettitore poteva accedere alle quote di tanti bookmaker diversi e quindi poter scegliere quelle migliori.

Ecco perché l’aggio dei bookmaker è pian piano salito e si è andati verso un gioco sempre meno ‘equo’.

Per fortuna però il fatto di poter accedere a diversi conti scommesse online ha permesso anche lo studio e la realizzazione di una serie di strategie matematiche con cui poter sfruttare i loro errori e fare profitto.

Ti sto parlando di value betting. La strategia che ogni scommettitore dovrebbe conoscere ed attuare per fare soldi con le scommesse.

Nel nostro blog trovi tanti articoli che ne parlano in maniera approfondita, ma per darti una breve descrizione si tratta di un sistema che ti permette di investire ripetutamente su quelle quote che sono più elevate rispetto a quello che dovrebbero essere.

In altre parole, sfrutti gli errori dei bookmaker e ti assicuri un vantaggio matematico che porta a fare profitto nel lungo termine.

Ma quali sono i bookmaker che sbagliano e che quindi offrono quote di valore? Vediamolo subito.

Miglior conto scommesse online

Parto subito col dirti che non esiste un miglior conto scommesse online, ma ce ne sono diversi fondamentali se vogliamo guadagnare con le scommesse.

L’errore che spesso si fa è quello di affidarsi ai bookmaker italiani più famosi pensando che siano i migliori, in realtà sono proprio quelli che applicano dei tassi di commissione più elevati. Questo corrisponde ad avere quote più svantaggiose e quindi perdenti.

Per cui vediamo subito quali sono i bookmaker di cui hai davvero bisogno:

  • 888SPORT: buon numero di value bet, si riserva di rifiutare le puntate
  • BETWAY: discreto numero di value bet, raramente pone limitazioni
  • BET365: ottimo bookmaker per le value bet, limitazioni/blocchi rari
  • BETFAIR (EXCHANGE): non ti limiterà mai ed offre un discreto numero di valuebet
  • BETFLAG (EXCHANGE): non ti limiterà mai ed offre un discreto numero di valuebet
  • BWIN: buon numero di value bet, limita gli importi in alcuni casi
  • EFBET: offre quote davvero molto elevate, ottimo per le valuebet
  • PINNACLE: sharp book più conosciuto al mondo, tornato di nuovo in Italia
  • WILLIAM HILL: altro book che sarebbe bene utilizzare sin da subito, limitazioni rare
  • UNIBET: buon numero di value bet, si riserva di rifiutare le puntate

Quindi se vuoi davvero guadagnare con le scommesse, questi sono i bookmaker di cui hai davvero bisogno.

Il nostro lavoro è anche quello di monitorare ed aggiornare continuamente questa lista, infatti come puoi vedere abbiamo aggiunto anche Pinnacle che è da poco tornato in Italia.

Voglio segnalarti anche altri bookmaker italiani emergenti che potrebbero offrire dei bonus davvero molto interessanti:

Fare soldi con le scommesse

Quindi abbiamo visto quali sono i conti scommesse di cui hai assolutamente bisogno, ma adesso voglio spiegarti meglio come vanno usati.

L’obiettivo di ogni scommettitore è quello di fare soldi con le scommesse applicando la propria personale strategia.

Noi invece abbiamo pensato di realizzare una piattaforma automatica che applica la strategia al posto nostro e faccia tutto quello che occorre per avere un rendimento positivo.

Insomma, il nostro Professional Bettor Lab fa tutto questo:

  • cerca le quote dei bookmaker che ti ho elencato, per le partite dei prossimi giorni
  • per ogni quota, calcola quale dovrebbe essere la quota reale
  • effettua un confronto tra le quote dei bookmaker e le quote reali, estrapolando eventuali quote di valore
  • in base al tuo bankroll, calcola qual è lo stake corretto da investire
  • ti mostra tutto questo mediante un’interfaccia estremamente semplice

L’unica cosa che dovrai fare sarà solo ed unicamente piazzare gli investimenti indicati, seguendo alla lettera tutte le indicazioni.

Insomma, è un sistema davvero alla portata di tutti, dove non occorre essere un esperto di scommesse, ma bisogna semplicemente avere voglia di avere successo.

Per provare oggi stesso questo fantastico strumento, non devi fare altro che cliccare sul pulsante qui in basso ed accedere alla pagina di registrazione.

Subito dopo la registrazione, riceverai il tuo periodo di prova gratuito di 7 giorni e sarai anche guidato da una serie di email e video che ti spiegheranno tutto il funzionamento in dettaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.