Vai al contenuto
Home » Blog » Matchbetting

Matchbetting

matchbetting

Il Matchbetting lo si può ormai definire un’antica strategia utilizzata dagli scommettitori di tutto il mondo per avere una seconda entrata facilmente.

Parlo di antica strategia perché si tratta di una pratica nata in Inghilterra oltre 20 anni fa, con cui esperti e meno esperti di scommesse si sono inventati un metodo per fare soldi.

Il ragionamento è semplice ma richiede molta costanza e disciplina per essere applicato con successo.

L’idea di base del matchbetting è quindi quella di utilizzare i bonus che i bookmaker offrono, in modo da trasformarli in guadagni reali.

Detta così potrebbe sembrarti una favola, ma in realtà è un qualcosa che si può fare concretamente.

Matchbetting

Partiamo dalle origini.

Il matched betting esiste perché esistono i bookmaker che utilizzano l’arma dei bonus per incuriosire ed avvicinare nuovi scommettitori o per invogliare a scommettere.

Una volta ricevuto il bonus, lo scommettitore è libero di utilizzarlo per le schedine e sperperarlo con delle false speranze oppure sfruttarlo in maniera intelligente.

Quindi prima di sprecare il tuo prossimo bonus, fai molta attenzione a quello che stai per leggere.

Ipotizziamo che il bookmaker mi offre un bonus di 10 euro, quindi decido di puntare sull’over 2.5 del posticipo serale.

Bene, a questo punto ho due strade:

  1. attendo e spero che la partita finisca in over 2.5
  2. copro tutti gli esiti possibili, in modo che comunque vada il match, avrò un guadagno

Ricorda, i 10 euro della puntata sull’over 2.5 non provengono dalle tue tasche, ma dal bonus del bookmaker. Ciò significa che potresti andare su un exchange come betfair e bancare l’over 2.5, con soldi tuoi questa volta.

In altre parole, vai a scommettere che l’over 2.5 non si verifichi. Fatta questa operazione, avrai un profitto comunque vada il match.

Tutto qui, è questo il principio che regola il matchbetting. Sfruttare i bonus dei bookmaker per avere rendimenti sicuri.

Il matched betting funziona

Se non ne avevi mai sentito parlare, probabilmente ti starai chiedendo se il matched betting funziona. La risposta è assolutamente sì!

E’ chiaro che non è tutto rose e fiori e ci sono una serie di problemi ed ostacoli contro i quali ti dovrai scontrare. Ma dall’altro lato è pur vero che se lavori bene, a fine mese ti sarai creato una seconda entrata.

I problemi principali che si incontrano con il matched betting sono due:

  • Rischio di limitazione dei conti: chiaramente i bookmaker non sono proprio contenti di farsi soffiare i bonus in questa maniera. Quindi se dovessero intuire che utilizzi i loro bonus in questo modo, potrebbero decidere di bloccarti i bonus o bloccarti totalmente le scommesse. In realtà è un rischio che si incontra con tutte le strategie che fanno guadagnare soldi, per cui bisogna battere il ferro finché caldo. Tradotto significa sfruttare i bookmaker fino a che non ci mettono i bastoni fra le ruote.
  • Scalabilità: se sei nuovo nel mondo delle scommesse ed il tuo obiettivo è quello di farti un gruzzoletto, allora il matched betting è perfetto. Se invece la tua idea è quella di creare un’attività redditizia e duratura, il matched betting ha delle lacune. Il punto è che i soldi veri si fanno con i bonus di benvenuto, una volta esauriti quelli restano soltanto i bonus ricorrenti che di solito sono di bassa entità.

In generale, il nostro consiglio è quello di non lasciarsi sfuggire assolutamente l’opportunità offerta dal matchbetting.

Soprattutto se sei nuovo nel mondo delle scommesse, è la maniera migliore per iniziare ad operare ed investire.

Matched betting bonus

Abbiamo visto come il matched betting richiede l’utilizzo di diversi bookmaker, proprio perché si basa tutto sui bonus.

Da questo punto di vista, in Italia siamo fortunati dato che ci sono solo soft bookmaker la cui arma attrattiva principale è proprio quella di offrire bonus.

Per facilitarti, ti lascio una lista di bookmaker che secondo noi è fondamentale avere per avere dei bonus di benvenuto notevoli ed utili ad iniziare col matched betting:

  1. WILLIAM HILL
  2. BETNERO
  3. DOBET
  4. FANTASY TEAM
  5. LEOVEGAS
  6. SPORTITALIABET
  7. STARYES
  8. VINCITU

Ninjabet funziona?

Anche per il matched betting non è pensabile improvvisarsi esperti e cominciare a fare operazioni a caso.

Come spiegato, questa strategia funziona al 100% ed è molto utile per chi comincia, a patto che si abbia la guida giusta.

Questo significa avere qualcosa o qualcuno che ti dica giornalmente quali bonus sfruttare e soprattutto come sfruttarli. Perché se vengono utilizzati importi sbagliati o non si investe nel modo corretto, può essere davvero difficile fare soldi.

Non siamo soliti parlare di altri, ma in questo caso è per noi doveroso parlarti di Ninjabet.

Nel caso non li conoscessi, si tratta di un’azienda che come noi opera nel ramo scommesse da diversi anni. In particolare, hanno il merito di essere stati i primi in Italia a portare una piattaforma dedicata al matched betting.

Grazie al loro grande lavoro, non devi preoccuparti di cercare i bonus o impazzire a capire come operare. Ti diranno per filo e per segno come dovrai muoverti per massimizzare i tuoi guadagni.

Ci sentiamo di testimoniare positivamente a loro favore anche e soprattutto perché abbiamo provato il loro sistema un po’ di anni e siamo riusciti a guadagnare un’ottima cifra.

Matched betting guadagni reali

Come accennato nel paragrafo precedente, se parliamo di guadagni reali con il matched betting, possiamo riportarti la nostra personale esperienza.

Grazie a Ninjabet, in circa tre mesi di attività siamo riusciti a guadagnare circa 2.000 euro.

Insomma, davvero un’ottima cifra, soprattutto per chi si avvicina al mondo delle scommesse per la prima volta.

Questo non significa che tutti riescono a guadagnare 2.000 euro in 3 mesi con Ninjabet, dato che ci sono molte variabili in gioco.

Il punto è che questo sistema funziona realmente e che è possibile avere una seconda entrata grazie alle scommesse.

Io ti consiglio di non indugiare troppo e di seguire questo link per avere maggiori dettagli e capire come iniziare oggi stesso a guadagnare grazie al matched betting!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.