Vai al contenuto
Home » Blog » Surebet excel: scopri come massimizzare i profitti

Surebet excel: scopri come massimizzare i profitti

surebet excel

Introduzione al surebet excel

Il mondo delle scommesse è vasto e pieno di opportunità, e una delle strategie più interessanti è l’utilizzo del surebet excel.

Questa tecnica permette di individuare scommesse vincenti sicure attraverso l’arbitraggio, sfruttando le differenze nelle quote offerte dai vari bookmaker.

Ma come funziona esattamente?

E come si può utilizzare excel per ottimizzare questa strategia?

In questo articolo, esploreremo tutto ciò che c’è da sapere sul surebet excel.

Cos’è il surebet e come funziona?

La parola “surebet” deriva dall’inglese e significa letteralmente “scommessa sicura”.

In pratica, si tratta di un’opportunità di scommessa in cui è possibile garantire un profitto indipendentemente dal risultato dell’evento sportivo.

Questo è reso possibile sfruttando le differenze nelle quote offerte da diversi bookmaker.

Ad esempio, supponiamo che due bookmaker offrano quote diverse per una partita di calcio tra squadra a e squadra b:

– Bookmaker 1: squadra a vince a quota 2.10
– Bookmaker 2: squadra b vince a quota 2.20

Se scommettiamo correttamente su entrambe le squadre utilizzando una calcolatrice surebet (come il calcolatore sure bet), possiamo garantirci un profitto indipendentemente dal risultato finale della partita.

Perché utilizzare excel per il surebet?

Excel è uno strumento potente che può semplificare notevolmente il processo di calcolo delle scommesse surebet.

Con l’aiuto del calcolatore surebet excel, possiamo automatizzare i calcoli complessi e ottenere risultati accurati in pochi secondi.

Questo ci permette di risparmiare tempo prezioso e aumentare l’efficacia della nostra strategia di arbitraggio scommesse.

Come creare un calcolatore surebet in excel

Creare un calcolatore sure bet in excel non è così complicato come potrebbe sembrare inizialmente.
Segui questi semplici passaggi per iniziare:

Impostazione delle colonne

Inizia aprendo un nuovo foglio di lavoro in excel.
Successivamente, imposta le seguenti colonne:

– Evento
– Bookmaker 1
– Quota 1
– Bookmaker 2
– Quota 2
– Stake (importo scommesso)
– Profitto potenziale

Queste colonne ti aiuteranno a organizzare tutte le informazioni necessarie per il calcolo del surebet.

Inserimento delle formule

Ora che hai impostato le colonne, è il momento di inserire alcune formule per automatizzare i calcoli.
Ecco alcune formule chiave da utilizzare:

1. Calcolo della percentuale surebet:
Nella colonna “profitto potenziale”, inserisci la seguente formula:
`= (1 / [Quota 1]) + (1 / [quota 2])`

Questa formula ti darà la percentuale totale della surebet.
Se il risultato è inferiore a 1, hai trovato una scommessa sicura!

2. Calcolo dello stake ottimale:
Per determinare quanto scommettere su ciascuna quota, utilizza questa formula nella colonna “stake”:
`= ([Importo totale] / [percentuale surebet]) x (1 / [quota])`

Seguendo questi passaggi, avrai creato un semplice ma efficace calcolatore sure bet in excel!

Sfruttare i software di arbitraggio scommesse

Oltre a creare il tuo calcolatore sure bet in excel, esistono anche vari surebet software free disponibili online che possono automatizzare ulteriormente il processo.
Questi strumenti possono scansionare rapidamente centinaia di bookmaker alla ricerca delle migliori opportunità di arbitraggio.

Alcuni dei software più popolari includono:

– Rebelbetting
– Betburger
– Oddsmonkey

Questi strumenti non solo semplificano la ricerca delle opportunità di arbitraggio ma forniscono anche funzionalità aggiuntive come notifiche in tempo reale e analisi dettagliate delle scommesse.

Svantaggi dei software di arbitraggio scommesse

Nonostante i numerosi vantaggi dei software automatici, ci sono anche alcuni svantaggi da considerare:

1. Costo: la maggior parte dei software avanzati richiede un abbonamento mensile o annuale.
Questo può essere costoso per chi ha appena iniziato con le scommesse arbitrarie.

2. Affidabilità: non tutti i software sono uguali; alcuni potrebbero non essere affidabili al 100% o potrebbero mancare alcune opportunità cruciali.

Pertanto, è sempre una buona idea combinare l’uso del software con il proprio calcolatore sure bet creato in excel per garantire la massima efficacia.

Esempio pratico di utilizzo del surebet in excel

Per rendere tutto più chiaro, vediamo un esempio pratico dell’utilizzo del surebet con excel:
Supponiamo che tu abbia trovato due quote su due diversi bookmaker:

– Bookmaker a offre una quota di 3.00 Sulla vittoria della squadra x.

– Bookmaker b offre una quota di 4.00 Sulla vittoria della squadra y.

Ora utilizziamo queste quote nel nostro foglio excel:
Inserisci le quote nelle rispettive celle e utilizza la formula precedentemente menzionata per calcolare la percentuale totale:
`= (1 / 3) + (1 / 4) = 0.333 + 0.25 = 0.583`

Poiché questo valore è inferiore a uno, abbiamo trovato una sure bet!
Successivamente, dobbiamo determinare quanto denaro puntare su ciascuna squadra per massimizzare il nostro profitto:
Utilizza la formula dello stake ottimale:
Se desideri puntare un totale di €100 sull’intera operazione:
Punta su squadra x: `(100 /0.583) X (1/3) ≈ €57`
Punta su squadra y: `(100 /0.583) X (1/4) ≈ €43`

Il tuo profitto potenziale sarà quindi garantito indipendentemente dal risultato dell’incontro!

Consigli utili per massimizzare i profitti con il sure bet

Per ottenere il massimo dai tuoi investimenti utilizzando il metodo del sure bet, tieni presente questi consigli utili:

Diversifica i tuoi bookmakers

Non limitarti ad utilizzare sempre gli stessi bookmaker; diversifica le tue fonti per trovare maggiori opportunità ed evitare restrizioni sui tuoi conti;
Molti bookmaker monitorano attentamente gli utenti sospettati di fare arbitraggio e potrebbero limitarti se rilevano attività sospette;

Mantieni un registro dettagliato delle tue scommesse

Tieni traccia accurata delle tue scommesse utilizzando fogli elettronici o app specifiche;
Questo ti aiuterà ad analizzare meglio i tuoi risultati ed identificare eventuali errori o aree migliorabili nella tua strategia;

Sii sempre aggiornato sulle quote più recenti

Le quote possono cambiare rapidamente nel mondo delle scommesse sportive;
Assicurati quindi sempre aggiornato sulle ultime variazioni quotazioni prima piazzarle;
Utilizza strumenti online gratuiti come oddsportal oppure servizi premium menzionati precedentemente articolo;

Conclusione

L’utilizzo del surebet tramite excel rappresenta senza dubbio uno degli approcci migliori ed efficaci nel campo dell’arbitraggio sportivo;
Seguendo semplicemente linee guida presentate nell’articolo sarai capace costruire tuo personale sistema vincente basato sulla matematica precisa senza bisogno spendere soldi extra servizi esterni costosi;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *