Home » Blog » Handicap asiatico

Handicap asiatico

handicap asiatico

Handicap asiatico non è semplicemente un’espressione per definire una tipologia di scommessa, ma è proprio un modo diverso di intendere le scommesse.

Come potrai immaginare, non è un caso se noi in Italia abbiamo poca conoscenza di questa tipologia di mercati, la motivazione è semplicemente una: essendo mercati profittevoli, i bookmaker cercano di tenerceli alla larga.

Video-corso gratuito “Guadagnare con le Scommesse”

Inserisci il tuo indirizzo email e clicca “Si, Iscrivimi”

Handicap asiatico spiegazione

Le origini dell’handicap asiatico risalgono ad un po’ di anni fa, quando un giornalista asiatico propose quasi per scherzo una nuova tipologia di scommessa, che considerava un fattore di vantaggio o svantaggio.

A dire la verità, il tutto nacque grazie ad una discussione relativa ad una partita estremamente squilibrata, dove la squadra di casa era fortemente favorita.

Ed ecco l’idea: se inventassimo una scommessa che ipotizza che la squadra ospite parta con 1 o 2 gol di vantaggio e quindi con un handicap? In questo modo, l’idea iniziale diventò una realtà e con gli anni si sarebbe rivelata una delle scommesse preferite dagli scommettitori professionisti.

Le tipologie di handicap asiatico sono diverse e si distinguono in base al mercato di base che viene considerato, all’entità dell’handicap, se parliamo di handicap positivo o negativo, ecc.

Inoltre, l’altro aspetto estremamente utile dell’handicap asiatico e che quindi lo fa preferire ad altri mercati è dato dal fatto che l’handicap non è per forza un numero intero. In altre parole, potrei ipotizzare che la squadra di casa sia vincente con un handicap di 0 gol, di 0.25 gol, di 0.50 gol, di 0.75 gol, di 1 gol e così via.

Il fatto che siano considerati anche i mezzi gol o addirittura un quarto di gol, permette di avere esiti di scommessa anche parzialmente perdenti o parzialmente vincenti, il che è un’autentica rivoluzione. Questo aspetto è quello che permette una migliore gestione delle perdite e quindi del bankroll management.

Scommesse asiatiche

Come accennato in precedenza, le scommesse asiatiche vengono applicate un po’ a tutti i mercati, ma quelli più importanti e che fanno gola agli scommettitori di tutto il mondo sono due:

  1. handicap asiatico esito finale
  2. scommesse asiatiche sui totali

Handicap asiatico esito finale

Nel primo caso ci stiamo riferendo al classico mercato del segno finale (anche del segno primo tempo), dove non esiste il pareggio, ma esistono solo gli esiti 1 e 2.

In aggiunta al segno, avremo anche la possibilità di definire un vantaggio o svantaggio di partenza della squadra che abbiamo scelto.

Infatti, potremmo scommettere sull’1 (+1.50). Di conseguenza, questo mercato si traduce nel fatto che la nostra scommessa è vincente se la squadra di casa perderà al massimo con 1 gol di scarto. Come faccio ad arrivare a questo? Semplice:

  • stiamo dando un vantaggio di 1.5 gol alla squadra di casa
  • se la partita dovesse finire 0-0, con il nostro handicap corrisponderebbe a 1.5 gol per la squadra di casa e 0 per l’ospite, quindi è vincente
  • nel caso la partita finisca 0-1, l’handicap ci darebbe 1.5 gol per la squadra di casa e 1 gol per l’ospite, quindi ancora vincente
  • ma se la partita dovesse finire 0-2? In questo caso la squadra ospite avrebbe fatto 2 gol che sono superiori rispetto all’handicap di 1.5, di conseguenza scommessa persa

Scommesse asiatiche sui totali

In questo caso non parliamo di handicap asiatico vero e proprio, poiché sui totali la questione è leggermente diversa.

Come prima cosa, partiamo subito col dire che i mercati a cui ci stiamo riferendo sono quelli dell’under over, dove quindi non andremo a dare un vantaggio o svantaggio ad una delle due squadre, ma quello che ci interesserà sarà semplicemente la somma finale dei gol.

A dire il vero, sentiremo parlare non solo del classico over 2.5, ma ad esempio anche del mercato over 2.75. Dove quel 2.75 andrà a definire la linea di confine tra scommessa vinta, mezza vinta o persa.

In questo caso, il concetto sarà quindi quello di scommettere che nella partita saranno fatti almeno 2.75 gol o meno. Di conseguenza, quale sarà l’esito della scommessa?

  • se il totale dei gol fatti nella partita è 2 o minore, la scommessa sarà persa
  • in caso di 3 gol, la scommessa sarà vinta a metà: se con l’over 2.5 servono 3 gol per una vincita piena, con l’over 2.75 si prende mezza vittoria con questo stesso numero di gol
  • nel caso in cui il totale dei gol fatti sia 4 o superiore, allora la scommessa sarà presa in pieno

Handicap asiatico tabella

Lo so, soprattutto le prime volte, le scommesse asiatiche possono essere un vero rompi-capo. Non si riesce bene a capire su cosa si sta scommettendo e soprattutto quali sono gli esiti che possono farci vincere.

Niente paura, abbiamo pensato di fare una tabella riepilogativa dei vari mercati e segni, in modo che sarà facile anche per te divincolarti con l’handicap asiatico.

Handicap asiatico squadra casa

SegnoHandicapVince CasaPareggioVince Ospite
10vintarimborsopersa
1-0.25 (scritto anche come 0, -0.5)vintametà persapersa
1-0.5vintapersapersa
1-0.75 (scritto anche come -1, -0.5)metà vinta con 1 gol di scarto, vinta con almeno 2 gol di scartopersapersa
1-1rimborso con 1 gol di scarto, vinta con almeno 2 gol di scartopersapersa
1+0.25 (scritto anche come 0, +0.5)vintapersapersa
1+0.5vintavintapersa
1+0.75 (scritto anche come +1, +0.5)vintavintametà persa con 1 gol di scarto, persa con almeno 2 gol di scarto
1+1vintavintarimborso con 1 gol di scarto, persa con almeno 2 gol di scarto

Handicap asiatico squadra ospite

SegnoHandicapVince CasaPareggioVince Ospite
20persarimborsovinta
2-0.25 (scritto anche come 0, -0.5)persametà persavinta
2-0.5persapersavinta
2-0.75 (scritto anche come -1, -0.5)persapersametà vinta con 1 gol di scarto, vinta con almeno 2 gol di scarto
2-1persapersarimborso con 1 gol di scarto, vinta con almeno 2 gol di scarto
2+0.25 (scritto anche come 0, +0.5)persapersavinta
2+0.5persavintavinta
2+0.75 (scritto anche come +1, +0.5)metà persa con 1 gol di scarto, persa con almeno 2 gol di scartovintavinta
2+1rimborso con 1 gol di scarto, persa con almeno 2 gol di scartovintavinta

Come leggere la tabella? Ad esempio, ho scommesso sull’1 con handicap 0. Quindi la prima riga della prima tabella è quella che mi interessa. Le ultime 3 colonne, mi dicono quindi quale sarà il mio risultato se vince la squadra di casa, se c’è un pareggio o se vince la squadra ospite. Semplice, no?

Asian bet

A questo punto dovrebbe esserti abbastanza chiaro come funziona il mondo delle scommesse con handicap asiatico. Difatti, quello che probabilmente ti starai chiedendo adesso è come fare questo tipo di scommesse.

Come prima cosa, ti dico subito che non è un mistero che i soft bookmaker, in particolar modo quelli italiani, non offrono scommesse asiatiche. Gli unici che le offrono, seppur in maniera limitata, sono bet365 e marathonbet.

Di conseguenza, il discorso asian bet diventa un po’ più complicato se vogliamo dedicarci a questa tipologia di scommesse.

Da qualche anno hanno infatti preso piede i cosiddetti broker sportivi, il cui obiettivo è quello di fornirti un servizio di brokeraggio applicato alle scommesse.

Come funziona? Ti viene fornito un account mediante il quale hai la possibilità di piazzare le scommesse che vuoi su siti scommesse stranieri soprattutto. In realtà, non andrai a piazzare le scommesse su un conto intestato a te, ma sarà cura del broker compiere questo genere di operazione.

In altre parole, tu hai la possibilità di piazzare scommesse in maniera illimitata e senza rischi di chiusura e limitazione e loro prenderanno una commissione per il loro servizio.

Questo ha ovviamente dei risvolti estremamente positivi, soprattutto per chi desidera operare sull’handicap asiatico.

D’altra parte, l’unico neo è che si tratta di servizi rivolti principalmente a scommettitori professionisti che possono garantire un certo volume di scommesse.

Handicap asiatico value bet

Ma se vivi in Italia e non sei ancora uno scommettitore professionista?

Non preoccuparti, in questo caso hai comunque la possibilità di trarre profitto dalle scommesse con handicap asiatico. Infatti, ci abbiamo pensato noi con il nostro Professional Bettor Lab.

In realtà, le quote asiatiche sono di per sé delle normali quote, anch’esse soggette a variazioni che danno luogo quindi ad errori da parte dei bookmaker.

Infatti, nel momento in cui i mercati asiatici mondiali decidono che una quota asiatica deve essere abbassata, la liquidità farà sì che ci sia tale variazione. Se i soft bookmaker non si adeguano per tempo, lasceranno sul mercato delle quote molto più vantaggiose, quelle che noi definiamo valuebet appunto.

In questo tipo di situazione, sarà la nostra piattaforma a segnalarti la grandissima opportunità di guadagno creatasi.

Inoltre, se è la prima volta che sei sul nostro blog o semplicemente vorresti capire meglio tutte le dinamiche che ruotano intorno al mondo delle scommesse, sei nel posto giusto.

Infatti, sto per offrirti un viaggio gratuito che ti chiarirà ogni dubbio e ti parlerà dell’unica strategia esistente per guadagnare con le scommesse.

Lasciando la tua e-mail nel form qui in basso, accederai subito al nostro video-corso gratuito di 4 lezioni che ti trasformerà da timido scommettitore ad investitore profittevole.

Non solo, ma ti sarà data anche la possibilità di provare concretamente il nostro sistema e cominciare a fare sul serio 😉

Video-corso gratuito “Guadagnare con le Scommesse”

Inserisci il tuo indirizzo email e clicca “Si, Iscrivimi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *